Antonio Cicognara – Compositore

Compositore, wave/instrument designer. Inizia lo studio della musica a dodici anni tramite tastiera, sax e clarinetto; scrive da subito i suoi primi brani. A sedici anni supera l’esame d’ammissione al corso di composizione (conservatorio U. Giordano, Foggia). Studia armonia classica e jazz, contrappunto, orchestrazione. Compone per il teatro: ha musicato ventidue spettacoli in meno di cinque anni; compone per filmaker; cura arrangiamenti; realizza simulazioni orchestrali tramite VST da lui editati. Ha scritto brani orchestrali per la call di composizione collettiva del 2015 (Roma) diretta dal M° E. Melozzi; ha collaborato col Prof. A. Frova (ordinario di Fisica Generale a La Sapienza) sull’esame del legame tra prassi e fondamenti scientifici musicali. Spazia tra classica, jazz e rock, a suo agio sia nella sinfonia che nella canzone. Dal 2013 collabora con MAG.
PhotoELF Edits: 2018:05:14 --- Batch Resized

Giulia Balbi – Costumista

Inizio a studiare recitazione con Antonio Damasco e la Rete Italiana di Cultura Popolare, proseguendo presso la scuola di recitazione “Tangram Teatro” diretta da Bruno Maria Ferraro e Ivana Ferri e infine mi trasferisco a Roma per frequentare l’Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea, presso la quale mi diplomo nel 2016.
Tra le mie esperienze attoriali principali: “La caduta di Gea” regia di Fabio Omodei presso il Teatro Quirino, “Premio Attore Artemisia” dedicato al padre di Elena Sofia Ricci per il quale ha conseguito il terzo posto e “The Garden of Dreamt Circles” regia di Fabio Omodei. Quest’ultimo è in lingua inglese ed ha partecipato a 12 festival Internazionali, in 10 dei quali ha conseguito il premio come miglior spettacolo.
Dal 2017 studio con Monica Raponi sartoria e storia del costume. Dal 2018 collaboro come costumista per tutti gli eventi di spettacolo presso OFFICINA TEATRO XI.
Da luglio 2020 inizio a lavorare come costumista e attrice per la compagnia MAG.

Vincenzo Paolicelli – Attore

Attore, regista ed educatore teatrale, cresciuto a Matera ma trapiantato a Roma.
Laureato in Giurisprudenza, mi sono formato presso l’Accademia teatrale di Roma “Sofia Amendolea” e presso l’Accademia dello spettacolo “UNIKA” di Bari, nel 2014 ho conseguito il diploma di regia teatrale presso “La casa dello spettacolo” a Roma. Collaboro da anni con la compagnia “MAG”, presso la quale sono anche docente teatrale a bambini e ragazzi. Il mio repertorio varia dalle commedie musicali al “teatro famiglia”, dagli spettacoli per bambini ai classici greci.
Ho lavorato con attori quali Elisabetta Pozzi, Edoardo Siravo, Massimo Venturiello, Mariano Sigillo, Mauro Avogadro. Tra i suoi lavori più significativi: “Bad people in Guantanamo” con la regia di Fabio Omodei; “Agamennone” di Eschilo diretto da Luca de Fusco presso il Teatro Greco di Siracusa; “Our class” con la regia di Michael Gieleta. In ambito cinematografico ho diretto e sceneggiato il cortometraggio “Tana”, vincitore del primo premio alla rassegna “Sofia in scena”. Il cortometraggio “Frammenti”, che mi ha visto sceneggiatore e protagonista insieme a Massimo Cimaglia, è stato proiettato durante la 70° Mostra del Cinema di Venezia.
Ottimista di natura, cantore nella Polifonica materana “Pierluigi da Palestrina”, amo scrivere e suonare il tamburello a sonagli. Mi piace lo sport, la musica classica e sono un inguaribile sognatore.

Elisa Caminada – Attrice e Assistente alla Regia

Laureata in DAMS – Disciplina delle Arti, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università di Roma Tre e diplomata alla Scuola di Arti Sceniche “Il Cantiere Teatrale”, di Paola Tiziana Cruciani. Inizio la mia esperienza teatrale all’età di sette anni in una compagnia amatoriale di Viterbo, città da cui provengo, e da allora non ho più smesso. Oltre a innumerevoli esperienze teatrali, ho avuto modo di lavorare per la televisione prendendo parte a una puntata del programma tv in onda su Rai2 “Voyager – Ai Confini della Conoscenza” nel 2016, interpretando il personaggio di Vittoria Colonna e nel 2014 prendendo parte alla fiction di Liliana Cavani andata in onda su Rai1 “Francesco”, interpretando una delle sorelle di Santa Chiara. Nel 2016 svolgo il ruolo di assistente alla regia per lo spettacolo “Natura Morta con attori”, testo di Fabrizio Sinisi per la regia di Alessando Machìa, con Alessandro Averone e Federica Sandrini; spettacolo che ha debuttato al Piccolo Teatro Grassi di Milano e poi replicato nel 2017 al teatro Foce di Lugano (Svizzera) per il Festival “Lugano in Scena”.
Dal gennaio 2017 collaboro con la compagnia MAG, dove sono attrice/cantante e da quest’anno (2018) assistente ai laboratori teatrali per bambini e ragazzi.

Giorgia Battistoni – Attrice e Ballerina

Attrice e ballerina. Inizio il percorso artistico studiando danza moderna e contemporanea. Crescendo mi avvicino a quella che è la mia vera passione più grande: il teatro. Studio in diversi laboratori teatrali su Roma, partecipo a stage cinematografici e mi diplomo all’Acting Academy di Claudia Gerini. Conseguo il titolo di Laurea in Dams – Discipline Arti, Musica e Spettacolo.
Ho collaborato con diversi registi teatrali, affrontando spettacoli di diverso genere: dai testi di “Pirandello”, in scena con Roberto Herlitzka e la regia di Antonio Calenda, a quelli inediti di genere drammatico e comico, e arrivando a collaborare con la compagnia MAG nelle commedie musicali, dal 2015. In Tv ho avuto esperienza come attrice nella fiction “L’allieva 2” per la regia di Fabrizio Costa, nel cinema ho preso parte al film “WAR” di produzione Bollywoodiana.
Ho preso parte, inoltre, a diversi videoclip musicali di artisti emergenti nel panorama italiano e internazionale, e ho avuto esperienze su set pubblicitari e piattaforma web.
Nella vita privata amo leggere, mangiare, cantare e circondarmi di persone sorridenti.

Flavio Marigliani – Attore, Regista e Drammaturgo

Mi avvicino al teatro all’età di 16 anni, prima come attore, poi anche come drammaturgo e regista. Mi laureo in Arti e Scienze dello Spettacolo presso l’Università La Sapienza di Roma con una tesi sulla pedagogia teatrale di Jacques Copeau, presentata successivamente al Centre pour la Décentralisation théâtrale a Dijon. Tra i miei testi teatrali: il corto teatrale “Masquerade” è stato pubblicato nell’antologia del Premio Sassetticultura 2010; la commedia dell’assurdo “Paralisi”, tradotta in inglese, è stata pubblicata sulla rivista Drammaturgia; “Soriana” ha vinto la prima edizione del concorso Dovecomequando, e ha ricevuto una menzione speciale in occasione della sua traduzione in greco per il premio Luigi Pirandello 2018, presso l’Istituto di Cultura Italiana ad Atene. Lo spettacolo Anumula Vagula Blandula – Adriano Imperatore, di cui sono autore e regista, è stato presentato in stagione in diversi teatri nazionali e infine al festival del teatro classico di Velia, nella rassegna VeliaTeatro (2015). Lo spettacolo “Favola di Psiche”, realizzato per l’Ass. Culturale “Mag – Movimento Artistico Giovanile” con cui collaboro stabilmente come attore, autore e regista, è stato presentato al Fringe di Roma e ha vinto il premio della giuria popolare presso il festival Jazzit a Feltre (2017). Collaboro con l’Ass. Culturale internazionale “Viceversa”, per la quale ho curato la regia di “Tetas y recetas (tits & tips)”, spettacolo multilingue e multimediale, che ha debuttato al Piccolo Eliseo (2017) e Palladium di Roma (2018).

Paolo Cives – Performer e Coreografo

Performer a tutto tondo , curioso di tutto ciò che mi circonda inizio la pratica delle Arti Marziali in giovane età senza mai più smettere. Più tardi aggiungo lo studio della danza , del canto e della recitazione e per non annoiarmi mi avvicino anche alla giocoleria con il fuoco e con i led. Le mie attività performative e di insegnamento iniziano nel 2002, insegno teatro e danza per varie scuole statali e private sul territorio Romano.
Interpreto vari ruoli performativi al Teatro Parioli, Teatro Brancaccio, Teatro del Torrino, ma semino esperienze anche nell’ambito dell’ opera lirica e della prosa. Nel 2012 unendo le Arti marziali e il mondo artistico mi avvicino allo Stage Combat. Collaboro dal 2017 con MAG come coreografo e performer.
Il motto alla base della mia formazione è avere sempre: costanza, costanza, costanza.

MYRIAM GIORDANO – EDUCATRICE E RESPONSABILE FESTE DIDATTICHE

Sono un’operatrice del settore dell’Educazione con Laurea di Primo livello in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione e specializzanda in Psicologia Clinica e di Comunità presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma. Lavoro con MAG dal 2018 e ne gestisco il settore Feste didattiche, con l’obiettivo di integrare l’esperienza e le competenze di MAG in campo teatrale ed educativo con quelle psico-educative derivanti dal mio dominio di studi.
Mi muovo nel settore dell’animazione e dell’educazione ludica dal 2014, e posso dire che da quell’anno ho fatto tanta gavetta: ho lavorato per diverse Agenzie di animazione, sia nell’ambito delle feste di compleanno che in quello turistico. Ho svolto, inoltre, diverse collaborazioni con l’Associazione Onlus Progetto Famiglia, intervenendo accanto a bambini di ogni età e con svariati bisogni psico-educativi in tutte le dimensioni dello sviluppo. Dal 2017 realizzo regolarmente attività educative presso privati, applicando una metodologia ludico-ricreativa attraverso didattiche di vario genere (letture animate, narrazioni interattive, laboratori creativi ecc.) che mirano a stimolare lo sviluppo cognitivo, socio-affettivo e motorio dei bambini.
Attraverso queste esperienze ho costruito un bagaglio di conoscenze e competenze che mi permettono di essere attenta nel calibrare l’intervento ludico-educativo alle richieste dei genitori e, ovviamente, anche a quelle dei bambini.
La meta che mi pongo nella collaborazione con MAG è quella di scommettere oggi sui più piccoli, aiutandoli a costruire un pensiero divergente e tanta creatività per affrontare e migliorare il mondo di domani.